Acqua termale di Tabiano

L’acqua termale di Tabiano, come sappiamo bene, è un vero e proprio toccasana che agisce in modo efficace su tantissime patologie, in particolare legate alle vie respiratorie. Ma come fare quando non ci è possibile fare le cure termali direttamente alle terme? In questi casi, si può usare l’acqua di Tabiano a casa, grazie a un inalatore termale.

Cura termale a casa, comodamente

Inalatore termale con acqua di TabianoL’acqua di Tabiano, come le altre acque termali, rilascia tutta la sua efficacia in 4 – 6 mesi di tempo: per questo si consigliano normalmente due cicli di cura termale all’anno. Ma purtroppo non sempre ci sono il tempo o le condizioni per passare due settimane alle Terme di Tabiano. In questi casi, è possibile usare l’acqua di Tabiano a casa. Venduta in bottiglie, l’acqua termale è poi utilizzata per fare delle inalazioni con un inalatore termale specifico. Attenzione però: la cura termale a casa è consigliata come secondo ciclo di cure, dopo un primo soggiorno a Tabiano.

L’acqua sulfurea di Tabiano è un’acqua termale forte, con un alto contenuto di idrogeno solforato (oltre 100 mg/litro), e agisce in due modi. Da una parte riduce il muco accumulato nelle vie aree, dall’altra stimola le cellule a rigenerarsi.

Per chi soffre di problemi alle vie respiratorie in forma acuta, usare l’acqua di Tabiano a casa esercita un’azione preventiva. Le inalazioni aiutano cioè a ridurre la frequenza e l’intensità delle fasi acute di patologie come rinite, rinosinusite, faringite, laringite, otite media, tracheobronchite.

Chi invece soffre di disturbi cronici, può trovare beneficio nelle inalazioni termali a casa perché queste agiscono sui sintomi della malattia e favoriscono l’eliminazione delle secrezioni. Inoltre, la cura termale a casa mira a prevenire le fasi di riacutizzazione infettiva, stimolando i meccanismi naturali di difesa del corpo.

Dove trovare l’acqua di Tabiano

L’acqua termale in bottiglie si può comperare presso lo stabilimento di Tabiano, in diverse farmacie e nello shop online. Qui, con un semplice click, è possibile fare scorta di acqua termale: sono infatti disponibili confezioni da 6 e da 12 bottiglie. Per chi non avesse già l’inalatore termale, c’è anche un pacchetto che include macchina e ben 12 bottiglie d’acqua di Tabiano.

Se avete dei dubbi su come usare l’acqua di Tabiano a casa, chiedete al vostro medico durante il soggiorno alle terme o contattateci all’indirizzo [email protected] Se preferite, abbiamo anche una pagina facebook dove lasciare un messaggio.

  1. Giuseppina Buzzalino

    Soffro da un paio d’anni di bronchite cronica probabilmente conseguente a rinite cronica. Ogni mese, mese e mezzo, prendo qualche pastiglia di cortisone e per un paio di settimane sto bene. Poi pian piano ricomincia la tosse con catarro. Dal momento che devo curare mio marito parkinsoniano e allettato, non posso andare a Tabiano per il ciclo di cure.
    Cosa mi consigliate oltre alle inalazioni con acqua di Tabiano?
    Grazie per la risposta.
    Buzzalino

    • Gentile Giuseppina,
      in questo caso le consigliamo una visita specialistica con un otorino, che le saprà consigliare delle terapie complementari alle inalazioni.
      Buona serata,
      Lo staff delle Terme di Tabiano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>