Terme di Tabiano: apertura della stagione termale

A primavera, come di consueto, riaprono le Terme di Tabiano. Per darvi tutto il tempo di programmare le cure termali e il soggiorno, vi diamo in anteprima tutte le informazioni sull’apertura 2019 delle Terme di Tabiano.

Terme aperte dal 25 marzo

La nuova stagione termale si apre ufficialmente il 25 marzo, all’inizio della primavera.
Questi gli orari nel dettaglio dell’apertura dello stabilimento Respighi:

  • dal 25 marzo al 7 aprile 2019: da lunedì a sabato: 8.00 – 12.00, domenica e festivi: 8.00 – 12.00
  • dall’8 aprile al 30 giugno: da lunedì a sabato: 8.00 – 12.00 e 15.00 – 18.00, domenica e festivi: 8.00 – 12.30
  • dall’1 luglio al 4 agosto: da lunedì a sabato: 7.30 – 12.00, domenica e festivi: 07.30 – 12.00
  • dal 5 agosto al 20 ottobre: da lunedì a sabato: 7.30 – 12.00 e 15.00 – 18.00, domenica e festivi: 07.30 – 12.30
  • dal 21 ottobre all’1 dicembre: da lunedì a sabato: 08.00 – 12.00 e 15.00 – 18.00, domenica e festivi: 08.00 – 12.30
  • dal 2 al 22 dicembre: da lunedì a sabato: 08.00 – 12.00
    domenica 8 – 15 – 22: chiuso
    23-24-25-26 dicembre:  chiuso
  • dal 27 dicembre al 6 gennaio: da lunedì a sabato: 9.00 – 16.00, domenica e festivi: 09.00 – 13.00
  • 1 gennaio: chiuso

Bagni termali per la cura della pelle a Tabiano

Cure termali a Tabiano: un anno a tutta salute

Alle Terme di Tabiano si possono curare in modo naturale ed efficace numerose patologie, ma anche effettuare check up specifici per tenere sotto controllo la nostra salute.

Ogni momento dell’anno è buono per prendersi cura di sé con questi check up approfonditi, che si possono facilmente abbinare a un mini vacanza termale sui colli emiliani. E in ogni momento è possibile accedere alle cure termali per curare i danni da fumo di sigaretta o ricaricare le batterie al centro benessere T-Spatium dopo un periodo particolarmente stressante.

Per chi invece è particolarmente soggetto a raffreddori o mali di stagione, consigliamo di prenotare la cura termale durante la bella stagione o all’inizio dell’autunno, in modo da preparare il proprio sistema immunitario per i mesi freddi. In particolare per i piccoli di casa, la cura termale a giugno è l’ideale per tenere lontano i fastidiosi disturbi da raffreddamento.

E ancora, non dimentichiamo che l’acqua sulfurea di Tabiano è ottima per la cura naturale delle patologie della pelle. Per curare psoriasi, dermatite e acne, le cure termali sono ideali in ogni periodo dell’anno.

Ora che avete tutte le informazioni sull’apertura 2019 delle Terme di Tabiano, programmare al meglio le cure termali sarà uno scherzo.

  1. Fate orario continuato dareste la possibilità di usufruirne anche a chi lavora. Ed il centro benessere aperto fino a sera come in tutti i centri termali

  2. Scegliendo il periodo 8.4 – 30.6 in cui siete aperti sia mattina che pomeriggio, è possibile fare le cure 2 volte al giorno
    (aerosol e inalazioni) ? A Bormio ho avuto questa possibilità, molto utile per limitare il soggiorno ad una settimana ed evitare di dover tornare due volte nell’arco di tempo di validità dell’impegnativa.

    • Buongiorno,

      il protocollo sanitario della convenzione con le ASL e il Ministero della Salute prevede che il ciclo di cure debba essere fatto su 12 giorni senza ripetere le stesse cure nella stessa giornata. Ci spiace ma le nostre Terme seguono le linee guida del protocollo della convenzione

  3. Salve vorrei sapere se presso il vostro centro è possibile fare il percorso Kneipp . Non mi referisco al solito percorso vascolare .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>