Il primo stabilimento termale di Tabiano venne inaugurato nel 1842 per volere della Duchessa Maria Luigia d’Austria, moglie di Napoleone. La nobildonna, intuendo il valore delle acque sulfuree del luogo, ne commissionò le analisi ai migliori chimici dell’epoca, che confermarono la loro efficacia nella cura delle malattie della pelle.

Verso il 1875, accanto allo stabilimento dedicato ai bagni termali, vene costruita una nuova struttura in cui si praticarono le prime inalazioni.

Da allora, continue ricerche e metodi di cura sempre all’avanguardia hanno contribuito a rendere Tabiano la stazione termale leader in Italia per la prevenzione e la cura delle vie respiratorie di bambini e adulti.

Da più di 150 anni, a Tabiano si offre una terapia naturale che mira a ridurre l’uso di farmaci e a soddisfare i pazienti attenti a uno stile di vita sano e naturale.

Siete curiosi di saperne di più sulla storia delle Terme di Tabiano e sul loro sviluppo? Qui vi raccontiamo tutto!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>