Bagni termali per la cura della pelle a Tabiano

Tabiano è nota come Città del Respiro ma qui, grazie al potere dell’acqua sulfurea, è anche possibile curare diverse patologie della pelle. Tra queste la psoriasi, una malattia della pelle che colpisce il 3% della popolazione mondiale, e che provoca fastidiosi pruriti e arrossamenti: solo in Italia ne soffrono più di 2 milioni di persone. A Tabiano è possibile effettuare una cura naturale per la psoriasi, a base si bagni, fanghi e fototerapia.

Acqua sulfurea, una cura naturale

Negli ultimi anni la dermatologia sta ricorrendo sempre più a terapie complementari e sinergiche con le terapie farmacologiche. Tra queste, la terapia termale con acqua sulfurea è tra le più efficaci per la cura naturale della psoriasi e di altre malattie della pelle.

Lo zolfo, contenuto nell’acqua termale principalmente sotto forma di H2S (idrogeno solforato), un gas che si libera molto facilmente dall’acqua, ha infatti un’azione antinfiammatoria, antipruriginosa e antiossidante. Agendo a più livelli, si dimostra il miglior alleato nella cura delle malattie della pelle caratterizzate da prurito e arrossamenti. Non solo integra la composizione della pelle, ma migliora anche sensibilmente il suo aspetto, contribuendo a sciogliere il disagio dei pazienti.

Gomiti e ginocchia sono tra le zone più colpite dalla psoriasi (ph. Lucaxx Freire on Unsplash)

Gomiti e ginocchia sono tra le zone più colpite dalla psoriasi (ph. Lucaxx Freire on Unsplash)

Cura termale per la psoriasi

Di norma, la cura termale per la psoriasi consiste in cicli di bagni termali, nebulizzazioni ultrasoniche e trattamenti specifici al fango termale con durata media di 12 gg . I bagni termali possono essere effettuati in regime di convenzione SSN presentando la richiesta del medico o pediatra di base presso lo stabilimento termale.

Il bagno termale si pratica in vasche singole con immersione totale del corpo (capo escluso) e dura dai 15 ai 20 minuti, a una temperatura di 37 °C. Questo tipo di trattamento, oltre all’effetto benefico dell’acqua sulfurea, ha anche un’azione rilassante e di riduzione dello stress.

Bagno termale alle Terme di Tabiano

Bagno termale alle Terme di Tabiano

Quando è interessato il capo può essere utilizzato il fango sulfureo, mezzo più adatto al trattamento del cuoio capelluto. In alcune forme localizzate l’acqua può essere anche nebulizzata mediante nebulizzatore ultrasonico.

Le indicazioni sul tipo di terapia da seguire vengono sempre date da medici specialisti in dermatologia, che accompagnano il paziente passo passo durante la cura termale.
I cicli vengono ripetuti solitamente ogni 6 mesi o annualmente con risposte terapeutiche generalmente buone o ottime.

Fototerapia per la psoriasi

Alle Terme di Tabiano è disponibile inoltre la fototerapia, che completa la terapia per la cura naturale della psoriasi. Si tratta di una terapia tramite lampade speciali, che riproducono gli effetti benefici del sole sulla nostra pelle. Queste lampade non hanno le controindicazioni delle normali lampade abbronzanti: riproducono in sostanza solo gli effetti positivi dell’esposizione alla luce solare.
L’effetto combinato di bagni termali e fototerapia porta a una riduzione della psoriasi e a limitare il ricorso alla terapia farmacologica tradizionale.

A differenza delle cure termali, la fototerapia non è convenzionata con il SSN.

Per ulteriori informazioni sulle cure termali a Tabiano e in particolare sulla cura naturale della psoriasi potete contattare il nostro staff scrivendo una email all’indirizzo [email protected] o chiamando il Numero Verde 800 861385.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>