Che le acque di Tabiano e Salsomaggiore facciano veramente bene, ormai è cosa nota.

Ma per chi viene a passare un periodo di cura da noi è importante anche coltivare lo spirito oltre che il corpo e la salute.

Per fortuna il nostro territorio offre molte ricchezze, sia dal punto di vista strettamente culturale, che enogastronomico e regala parecchie soddisfazioni anche nel campo dello shopping.

Salsomaggiore e Tabiano sono nel cuore di una zona ricca di castelli affascinanti, sono a due passi dalla via Francigena e dalle splendide chiese e cattedrali che sono sorte sul suo tracciato, sono al centro delle terre verdiane e sono cullate dalla food valley.

Tante mete da raggiungere e tanti posti da visitare e da vivere, sì perché oggi il turismo non è solo transitorio, ma emozionale ed esperienziale, perché la vacanza, così come il periodo di cura, possano regalarci delle emozioni da portare con noi una volta rientrati a casa.

Muoversi da soli in mezzo a tante mete non è comunque sempre facile e implica un certo dispendio di tempo organizzativo e di energie e non sempre ci si riesce a coordinare nel modo migliore per poter vedere soddisfatta la propria curiosità.

Ci vorrebbe qualcuno che pensasse per noi alla logistica, ai trasporti, qualcuno che organizzasse il tempo delle visite, qualcuno di esperto al quale affidarsi per non avere alcun affanno, ma avere in cambio la possibilità di godersi una bella gita senza dover pensare a nulla, ma…

Un momento… tutto questo esiste a Tabiano e Salsomaggiore!!!

Sì, dal 29  giugno fino al 17 agosto, tutte le settimane, arriva in nostro aiuto la “Corriera del territorio”: un’iniziativa delle Terme di Salsomaggiore e Tabiano che consente a tutti di visitare i luoghi più interessanti del nostro territorio, senza pensare a nulla e con un prezzo davvero vantaggioso.

Le visite partono alle 14:15 dalla piazza Berzieri di Salzomaggiore Terme, oppure alle 14:30 dal parcheggio delle Terme Respighi di Tabiano e toccheranno: i castelli di Scipione e Tabiano, i luoghi verdiani e il Fidenza Village, il centro storico di Parma e i castelli della bassa parmense, oltre ovviamente a diversi centri di produzione e degustazione dei nostri migliori prodotti tipici.

Che dire quindi, saliamo tutti a bordo della Corriera del Territorio.13516342_1037312943024537_7829742522689040619_n

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>